Category

Attualità 2018

EDITORIALE – Una “ferita” inferta alla Costituzione in nome della demagogia per ingannare il popolo

By | Attualità 2018

Martedì scorso è stata un’ altra giornata triste per la nostra Nazione avendo la Camera dei Deputati legiferato in modo orripilante una riforma costituzionale di vasta ampiezza sulla riduzione dei deputati e dei senatori. Risultato: 553 SI e 14 NO. Perché giorno triste? Perché si è svillaneggiata la Costituzione, cioè il “vangelo” della nostra nazione, non tanto per il contenuto della nuova legge costituzionale ma per i motivi che hanno portato alla sua approvazione. Di per sé la riduzione di senatori e deputati è un progetto accettabilissimo ma non la causa che sarebbe dovuta essere il “bene comune”.

Leggi

Non solo Greta Thunberg all’Onu per il summit sul clima. Le iniziative per salvare il pianeta

By | Attualità 2018

Le parole d’esordio di Greta Thunberg, la giovanissima attivista svedese, non lasciano indifferenti i grandi della terra riunti a New York per il summit sul clima. Gli applausi sono contenuti, mentre Greta si commuove e l’ascolto resta serio e composto, come quello riservato poco prima al segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres, che non è stato meno tenero nel suo discorso di indirizzo ai capi di stato e di governo seduti di fronte a lui.

Leggi

Greta Thunberg o santa Giovanna d’Arco ? Un confronto

By | Attualità 2018

Non possiamo non mettere a confronto l’attivista svedese Greta Thunberg di 16 anni e la francese Giovanna d’Arco di 17, l’una rappresentante di una religione (perché di un credo si tratta) pagana, nonché testimonial di ideologie e di menzogne, l’altra testimone della religione rivelata da Gesù Cristo, portatrice di pace e libertà in Cristo. Greta è una debole ragazza, affetta da una patologia perenne, la sindrome di Asperger (annoverato fra i disturbi dello spettro autistico), che le procura disturbi di carattere ossessivo-compulsivo, mutismo selettivo, deficit di attenzione/iperattività. Manipolata da giganti lobby di potere e da genitori consenzienti che calcano le scene dello spettacolo (la madre è la cantante d’opera Malena Ernman, il padre l’attore Svante Thunberg), Greta risulta, realisticamente parlando, una vittima della politica globalista ed ecologista, uno strumento pubblicitario per magnati che guidano correnti progressiste e mode redditizie.

Leggi

Ideologia climatista

By | Attualità 2018

Il relativismo è la linfa dell’ambientalismo trasformato in religione millenarista.

 Quando è nato il mostro? Da quando esattamente l’ambientalismo ha abbandonato il suo core business – il miglioramento della qualità della vita umana attraverso la salvaguardia dell’habitat naturale – per trasformarsi in una religione millenarista della dea Gaia? Da quando la lotta all’inquinamento si è trasfigurata in una “crociata dei bambini” “condita da toni apocalittici, in un culto settario che minaccia catastrofi e fine del mondo imminente, predicando al genere umano penitenza per la sua impurità, mortificazione, decrescita economica, povertà?…

Leggi

EDITORIALE – Elogio alla vita

By | Attualità 2018

Lunedì scorso è ripreso il programma “Le Iene” con un commosso ricordo di Nadia Toffa. Una scelta doverosa per la “iena” defunta perché Nadia, in una televisione molte volte “spazzatura”, ha offerto un nobile esempio di vita a tutti noi. Quale messaggio ha voluto offrire al suo pubblico con la sua breve ma intensa esistenza? Lo ha riassunto in una frase del video registrato lo scorso dicembre: “L’ importante non è il quanto vivi, ma come vivi”. E poi ha proseguito: “Io mi alzo la mattina e sorrido alla vita perché io amo la vita, l’ho sempre amata e l’amo anche adesso, ancora di più forse”.

Leggi