Category

Attualità 2018

EDITORIALE – Quando la “verità” irrita, imbarazza e fa sragionare le persone

By | Attualità 2018

Nonostante che Roma risulti ogni giorno più disastrata, la sindaca ha trovato il tempo per intraprendere una brutale e odiosa guerra nei confronti di “Pro Vita & Famiglia”, colpevole unicamente di aver affermato “la verità” mediante dei manifesti appesi per la città riguardanti l’aborto, l’utero in affitto e l’eutanasia. Manifesti rimossi in poche ore. Ma, la Raggi, insoddisfatta dell’ordine dato ha denunciato l’Associazione all’ “Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria” che per i primi due casi ha ritenuto “ProVita & Famiglia” colpevole. Colpevole di cosa? Di aver affermato la verità!

Leggi

Un cambiamento d’epoca

By | Attualità 2018

Cambiamento d’epoca Abbiamo sentito ripetere da papa Francesco che questa non è un’epoca di cambiamenti, ma un cambiamento d’epoca. Si tratta di una nuova fase, di cui forse uno dei segnali più significativi è la globalizzazione. Questa non obbedisce a logiche parziali dei singoli Stati. Il passaggio a misure internazionali dovrà obbedire a logiche globali, con una governance armonizzata. Leggi

Francia: Massoni, streghe e pornostar sponsor del laicismo

By | Attualità 2018

La massoneria colpisce ancora. E pesantemente. Torna a parlare di transumanesimo e, nello specifico, di intelligenza artificiale. Lo fa in Francia con ben due conferenze nel giro di pochi giorni, una organizzata a Strasburgo lo scorso 26 ottobre, promossa dall’Ordine Massonico Misto Internazionale, in cui, già nel titolo, ha rispolverato anche i «valori umanisti»; l’altra sarà, invece, il prossimo 16 novembre, voluta dalla Gran Loggia Mista, per parlare di luci ed ombre dell’intelligenza artificiale con relatore l’ex-Gran Maestro del Grand’Oriente di Francia, Christophe Habas, niente meno. Leggi

Allarmismo climatico, scienziati fatevi sentire

By | Attualità 2018

I clima-allarmisti hanno lanciato una grande offensiva per presentare e promuovere i loro scenari catastrofici. Ma di fronte a scenari catastrofici ci troviamo in balia dell’irrazionalità ideologica mentre un’ingenua ragazzina svedese si mette a insegnare alle generazioni che l’hanno preceduta. Il raddoppio della Co2 porterà ad un aumento della temperatura della terra di soli 0,6°. Gli scienziati ad Erice (e in tutto il mondo) dovrebbero farsi sentire prima che sia troppo tardi. La relazione scientifica dell’ex presidente della Repubblica Ceca, Klaus.

Leggi