Category

Gender

Il Gay Pride arriva a Disneyland

By | Gender

Il gender diktat ha colpito ancora. E lo ha fatto veramente per bene, andando dritto dritto ad uno dei parchi che riceve più visite in tutto il mondo: circa 12 milioni di visitatori all’anno, di cui una percentuale altissima di bambini. Leggi

Figli genderless, l’ultima folle moda hollywoodiana

By | Gender

Crescere i propri figli genderless, ovvero “senza genere”, è l’ultimo trend diffuso tra le star di Hollywood o forse soltanto un modo politicamente corretto per continuare a far parlare di sé. Dalla neonata di Kate Hudson alla figlia di Brad Pitt e Angelina Jolie, è un fiorire di violenza ideologica sui più piccoli che nasce dal rifiuto della natura maschile e femminile. Leggi

La nuova frontiera LGBT: i “drag kids”

By | Gender

Non bastavano le drag queen, uomini travestiti da donne che si esibiscono in spettacoli volgari (alcuni di loro anche in biblioteche pubbliche a leggere favole LGBT  a bambini con il plauso dei genitori): la nuova frontiera sono i drag kids, bambini trasformati in fenomeni da baraccone, fatti esibire travestiti da donna in locali e contesti allucinanti. Leggi

La famiglia è “omofobica”, Google si adegua

By | Gender

I dirigenti di Google hanno eliminato la parola “famiglia” dalle presentazioni aziendali dopo che i dipendenti si sono lamentati che era un termine “offensivo” e “omofobico”, così denunciano i media americani. La redazione di Daily Caller ha letto i  documenti interni all’azienda che suggeriscono il bando del termine “famiglia” dalle riunioni interne, in quanto implica una coppia legata da matrimonio con figli. Leggi

Pinguini gay, basta la natura a smontare la bufala

By | Gender

Pinguini gay? La natura, spiegata seriamente e non attraverso le svenevoli parodie ideologizzate, insegna come tutto, nel mondo degli animali, sia finalizzato alla trasmissione della vita, alla diversificazione genetica e alla sopravvivenza della specie, anche attraverso i più vari e stupefacenti comportamenti. Leggi

Prof. Del Ponte: rispetto il sig. Guadagno, ma trasmissione Rai3 dannosa per i bimbi

By | Gender

“Il rispetto per la personalità del sig. Guadagno e di chiunque viva o soffra una propria diversità è da parte mia totale e sempre dimostrata nei fatti, anche nell’ambito della mia professione di docente, ma è anche ovvio che, proprio come docente e educatore, non posso restare insensibile di fronte a giovanissime menti in formazione, a rischio di essere turbate da messaggi di cui essi non sono in grado di recepire la complessità”. Leggi

Il sentimento non cambia la natura, né il mio corpo

By | Gender

Noi apparteniamo al postmoderno, e la caratteristica del postmoderno è che il sentimento vale più della realtà. Ma se mi sento una femmina in un corpo di maschio o viceversa, vuol dire che non ha funzionato il processo di identificazione col mio sesso, non che il mio corpo sia sbagliato. E intervenire su un corpo sano è un errore. Leggi