Category

Articoli Bioetica 2018

Papa Francesco auspica «un accompagnamento umano sereno e partecipativo» per «il paziente cronico grave o il malato in fase terminale»

By | Articoli Bioetica 2018

Di fronte alla «forte tendenza alla legalizzazione dell’eutanasia» Papa Francesco auspica «un accompagnamento umano sereno e partecipativo» per «il paziente cronico grave o il malato in fase terminale». Lo ha ribadito ricevendo in udienza  i partecipanti a un seminario sull’etica nella gestione della salute, provenienti dall’America latina. Leggi

Mobilitazione generale contro la pornografia

By | Articoli Bioetica 2018

Noi lo sappiamo, il combattimento contro lo tsunami pornografico non è una scelta, una possibilità, una azione qualsiasi da intraprendere, si tratta di un combattimento prioritario, fondamentale: la debordante pornografia rivela, in effetti, un progetto di distruzione completa della persona, della famiglia e dell’intera società. Leggi

La strategia pro life di Trump per abolire l’aborto

By | Articoli Bioetica 2018

In piena bufera per la nomina di Kavanaugh, l’amministrazione Trump ha annullato il contratto che permetteva alla Food and Drug Administration di comprare i feti abortiti, dopodiché ha chiesto ai repubblicani di non indugiare di fronte agli attacchi. La strategia del presidente è contraria a quella del compromesso in presenza di un attacco. Per lui c’è solo un’arma per vincere il radicalismo: non scendere a patti e perseguire l’obiettivo. Leggi

I falsi diritti dei bambini che includono l’eutanasia

By | Articoli Bioetica 2018

Il governo canadese, dove sono ormai passati i diritti alla religione e alla sessualità dei bambini con l’allontanamento dai genitori ostili, dopo aver legalizzato l’eutanasia sta già spingendo per estenderla ai minori. Siamo sicuri che si tratti di scelte libere? Non è che togliendo ogni diritto alla famiglia lo si consegna ad una società che fin dall’asilo sponsorizza insieme all’agenda Lgbt quella eutanasica? Se così fosse non sarebbe plagio? Leggi

SONO COSI’ “ARROGANTI” CHE VOGLIONO ISTRUIRE ANCHE IL PAPA

By | Articoli Bioetica 2018

I nostri “arroganti” con la “coda di paglia che hanno sempre paura che pigli fuoco” come afferma un proverbio popolare, mi riferisco ad Associazione pro-choice e a vari singoli “paladini dell’aborto” per i quali la legge 194/1978 è un “dogma” intoccabile e irreformabile, anche questa volta di fronte alle dure parole di Papa Francesco nei riguardi dell’aborto pronunciate il 10 ottobre, hanno perso l’occasione di un “bel silenzio che non fu mai scritto”. Ciò dimostra che alcune reazioni “spropositate” stanno mettendo a nudo il timore che questo discutibile “status quo” possa trasformarsi e soprattutto che questi cavalieri della morte hanno preso una immensa cantonata. Leggi

Un figlio e molto altro. Flavia, l’aborto rifiutato, il piccolo G.

By | Articoli Bioetica 2018

Era ancora minorenne, Flavia, quando rimase incinta. Rimase turbata e piena di paure. Come dirlo ai genitori? La situazione economica familiare era a dir poco disperata. Stefano, il fidanzato, appena qualche anno in più, non ne voleva sapere di quel figlio che veniva a turbare i suoi progetti. Unica soluzione, l’aborto. Flavia si ritrovò contro il padre e la mamma. Sola, confusa, depressa, tentava di far sentire la sua volontà. Inutilmente. Troppo debole, troppo fioca per essere ascoltata. Leggi