Category

Web e Comunicazione

Disinformazione, propaganda, bugie, minacce, insulti, provocazioni, odio hanno diritto di cittadinanza in Rete?

By | Web e Comunicazione

Stabilire i confini del dicibile in Rete è una delle sfide cruciali della nostra era. Disinformazione, propaganda, bugie, minacce, insulti, provocazioni, puro e semplice odio: devono avere diritto di cittadinanza sulla piattaforme digitali, nei servizi di instant messaging e tra i risultati dei motori di ricerca, oppure no? Come si tutela un ambiente di discussione democratico, nell’era in cui Mark Zuckerberg detiene i dati sulle vite di oltre due miliardi di persone nel pianeta e in cui uno dei più pericolosi hater in circolazione di mestiere fa il Presidente degli Stati Uniti? E, soprattutto, chi lo decide? Leggi

Nostra Signora del Web

By | Web e Comunicazione

Contro la secolarizzazione virtuale la Chiesa corre ai ripari evangelizzando la Rete. Benedetto XVI è stato tra i primi leader mondiali a comprendere profeticamente e a denunciare i pericoli dei social sulla tenuta morale della società e sulle condotte pubbliche e private. Il suo successore Francesco ha proseguito nel solco tracciato da Joseph Ratzinger e ha rinnovato l’assetto della comunicazione vaticana per renderla più confacente alle mutevoli esigenze della contemporaneità globalizzata. Leggi

Dibattito fra i direttori dei media Cei: “Sul web perduta la capacità di approfondimento, mai letture dei fatti condizionate dai like”

By | Web e Comunicazione

Si è conclusa la festa dei media della Cei “Insieme per passione”, organizzata fra Terrasini e Monreale dalla stessa arcidiocesi. Tra i temi affrontati anche arte, giustizia e società. Il cardinale eletto Tolentino de Mendonça: “Dobbiamo avere l’umiltà di fare pulizia dentro di noi. Siamo soprattutto cercatori di Dio, non siamo padroni di Dio”. Leggi