Monthly Archives

settembre 2019

UNPLANNED

By | Film

Il film racconta la storia di Abby Johnson, una giovane direttrice di una delle cliniche di Planned Parenthood che un giorno decide di schierarsi in favore del movimento Pro-Life.

Leggi

EDITORIALE – Elogio della quotidianità

By | Attualità 2018

Noi valutiamo il quotidiano rivestendolo di grigiore, considerandolo banale, ripetitivo eppure è nel quotidiano che si svolge la nostra vita. Nel quotidiano si preparano anche le catastrofi relazionali con l’accumulo del non detto: la fine di un’amicizia, di un amore, di una sintonia o affinità. Nel quotidiano, però, un passo alla volta si costruiscono anche i risultati positivi, il raggiungimento di obiettivi, la gioia della vittoria e il dolore della sconfitta.

Leggi

Unplanned, un successo che sa di miracolo

By | Articoli Bioetica 2018

Malgrado il boicottaggio subito negli Stati Uniti e in Canada, la pellicola che narra la storia vera della conversione alla causa pro vita di Abby Johnson sta avendo un enorme successo di pubblico, sia nelle sale che nelle vendite del dvd su Amazon. Per i produttori è una vera e propria grazia di Dio.

Leggi

«Unplanned, arriva in Italia il film-verità sull’aborto»

By | Articoli Bioetica 2018

«Vedere è il primo passo per capire. Se qualcuno non vuole che la realtà dell’aborto venga mostrata, Unplanned ha la folle pretesa di abbattere questo tabù». Federica Picchi, fondatrice della Dominus Production, spiega alla Nuova BQ come è riuscita ad acquisire i diritti di Unplanned, il film – boicottato dal mainstream – che narra la storia vera di Abby Johnson, convertitasi alla causa pro vita dopo aver partecipato a un aborto.

Leggi

Ritorno al proporzionale, così Pd e M5S completerebbero la restaurazione della partitocrazia

By | Attualità 2018

Tra i molti elementi che configurano il governo Pd-M5S come una seria minaccia alla tenuta della società e della stessa democrazia italiana, uno è a mio avviso particolarmente grave: l’intenzione della nuova maggioranza di modificare la legge elettorale in senso integralmente proporzionale. Che Conte e i partner della sua raffazzonata coalizione dichiarino esplicitamente di volere la legge elettorale proporzionale per rendere in futuro più difficile – se non impossibile – una vittoria di Matteo Salvini alle urne è la più plateale dimostrazione del fatto che la filosofia del nuovo esecutivo è quella del “gioco delle tre carte”, in cui gli elettori giocano tutt’al più il ruolo di spettatori tifosi Leggi

E ora vogliono dare a Greta Thunberg anche il Nobel per la Pace

By | Attualità 2018

Dalla barca a vela di Pierre Casiraghi, passando per il sostegno al gay pride svedese, fino ad arrivare a un passo dal Nobel per la pace. La parabola di Greta Thunberg non conosce flessioni. E così il premio dato a personaggi del calibro di Elie Wiesel, Rabin o Mandela o Madre Teresa di Calcutta, ma anche assegnati a uomini e donne più discussi ma comunque centrali nello scacchiere politico mondiale, potrebbe finire nelle mani di questa 16enne, fino a un anno fa sconosciuta e divenuta famosa per essersi seduta per mesi davanti al Parlamento svedese. Leggi