Daily Archives

28 Marzo 2019

Aborto, ius soli e isteria

By | Attualità 2018

L’aborto è diventato un diritto più sacro e inviolabile della nascita e della vita. Chi osa rimetterlo in discussione è considerato un criminale; ma anche chi non lo rimette affatto in discussione e prospetta la libera possibilità di un’alternativa nella facoltà di chi abortisce viene considerato come un delinquente medievale. Prendete il caso di quei parlamentari della Lega che hanno proposto la possibilità di adottare un feto destinato all’aborto. Apriti cielo, anzi apriti inferno. Qual è il crimine di cui si sarebbero macchiati? Quello di tentare di salvare una vita destinata a morire prima di venire al mondo senza ledere il diritto della madre a interrompere la sua gravidanza e a disfarsi della creatura. Leggi