Monthly Archives

luglio 2018

Bassetti: sono in Terra Santa le radici della nostra cultura

By | Cultura

Il rapporto con la Terra Santa «radice della nostra fede», l’ impegno per il dialogo e la pace nel Mediterraneo, l’ importanza dell’ incontro con i fratelli delle altre religioni. Sono i temi affrontati dall’ arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Cei, il cardinale Gualtiero Bassetti, nell’ intervista pubblicata nel numero di luglio-agosto 2018 della rivista Terra santa che sarà in distribuzione da oggi. Avvenire anticipa ampi stralci della conversazione con il porporato. Leggi

La teologia della prosperità porta a un Vangelo diverso. Il pericolo di una fede al servizio del benessere individuale

By | Notizie Chiesa

Il testo che segue è un estratto in anteprima di un articolo sulla «Teologia della prosperità» che sarà pubblicato nel prossimo numero di «La Civiltà Cattolica». Esce a distanza di un anno da un altro intervento degli stessi autori – il direttore della rivista, padre Antonio Spadaro, e Marcelo Figueroa, direttore dell’ edizione argentina dell’«Osservatore Romano» – dedicato ai legami politici del fondamentalismo.  Leggi

Le verità su Ronaldo che amiamo dimenticare

By | Attualità 2018

Si è costruito i figli con l’utero in affitto a sua immagine e somiglianza, dichiarando di insegnare loro «come diventare numero uno». Ma criticare il narciso Ronaldo è impensabile. E quando ci provò il pediatra ex presidente dell’Ordine dei medici che ricordò come non potesse essere d’esempio vista la sua immoralità di utilizzare una madre surrogata, fu prontamente zittito. Leggi

Cuore Mbappe! Dona in beneficenza tutto quello che ha guadagnato al Mondiale

By | Testimoni

Il campione francese, tra i migliori calciatori al mondo, ha solo 19 anni, ma è già un grande esempio di sportivo solidale.
E’ attualmente il giocatore più talentuoso al mondo. Un giovanissimo campione dentro e fuori dal campo che vale fior di milioni di euro ed ha un cuore d’oro. Kylian Mbappe, calciatore della nazionale francese donerà tutti i guadagni dei Mondiali in beneficenza: regalerà oltre 300mila euro ad un’associazione caritatevole, specializzata nel conferire maggiori opportunità di accesso allo sport ai disabili e ai bambini in ospedale. Leggi

Il funerale cristiano non è un riconoscimento sociale

By | Notizie Chiesa

Fa ‘scandalo’ la decisione di una autorità ecclesiastica che ha ritenuto inopportuno far celebrare in chiesa i funerali di una persona non cattolica. Obiezione logica se il funerale cattolico fosse un riconoscimento sociale che il defunto è una brava persona, obiezione assurda se il funerale cattolico è la liturgia di accompagnamento della Chiesa per l’anima di un cristiano che è vissuto e morto nella professione della vera fede e che ora è andata a presentarsi al giudizio di Dio. Leggi