Monthly Archives

giugno 2018

E se fossimo noi con i nostri figli?

By | Migranti e povertà

La Diciotti entra in porto che è notte. A bordo sono in 509. C’ è anche una quarantina dei superstiti tratta in salvo giorni fa della nave della Marina Usa Trenton. Sono in mare da nove giorni. «Mai visto occhi così terrorizzati a uno sbarco», commenta un medico di Msf. Leggi

Orgoglio e giudizio. A colloquio con la professoressa Giorgia Brambilla per fare chiarezza su gay pride e dintorni

By | Gender

Per tutto il mese di giugno si susseguiranno numerosi eventi di tipo omosessualista in tutta Italia, dai vari “gay pride”, “pride village”, manifestazioni “contro l’omofobia”, queste ultime talvolta promosse addirittura da ambienti cattolici. Urge fare un po’ di chiarezza su un fenomeno che, se da un lato è pervasivo e onnipresente (specie nei media), dall’altro sembra innominabile. Lo facciamo con la professoressa Giorgia Brambilla, bioeticista, teologa moralista, specializzata in morale sessuale e famigliare. Leggi

EDITORIALE – Quando il “vietato vietare” può rovinare irreparabilmente la vita di un giovane. Il caso della “Cannabilis light”

By | Attualità 2018

 

Nel Paese del “vietato vietare” dove ogni desiderio è “diritto”. Nel Paese dove molti vorrebbe eliminare ogni proibizionismo, e poi ipocritamente si meravigliano che la seconda causa di morte dei giovani è “il suicidio”. Nel Paese dove i ragazzi già a undici anni sniffano coca, si sta diffondendo a seguito della legge 246 del 2016 che autorizzò la coltivazione di cannabis con una soglia di THC (o tetraidrocannibiolo) fino allo 0,6%, la vendita  della cosiddetta “cannabis light”, quella che non superi appunto lo 0,6% di THC, sostanza psicoattiva presente in questa droga. E, nel giro di pochi mesi, in Italia sono già presenti oltre 700 “canapa shop”, negozi che commerciano cannabis spesso venduta a minori e non assieme alla marijuana. Un business economico in continua espansione che ringrazia il governo Gentiloni ma preoccupa genitori, educatori e medici. Leggi

LA STANZA DELLE MERAVIGLIE

By | Film

In due epoche diverse, due bambini sordi sognano una vita diversa. Nel 1927 Rose fugge per trovare il suo idolo, l’attrice Lillian Mayhew. Nel 1977 Ben si mette alla ricerca del padre, dopo la morte della madre. Nonostante i cinquant’anni che li separano entrambi vedono in New York la possibilità di ridare senso alle loro esistenze.

Leggi