Daily Archives

1 maggio 2019

Nuova blasfemia dei luterani svedesi: Gesù «queer»

By | Gender

Da chiesa che accoglie le istanze Lgbt a chiesa arcobaleno il passo è breve, anzi brevissimo. Lo prova l’ultima trovata della Chiesa luterana svedese, giunta – in questo periodo – a diffondere un opuscolo per i minori Lgbt che ha semplicemente del surreale. Intitolato Sotto l’arcobaleno non sei solo, il dépliant contiene infatti una serie sbalorditiva di inesattezze e travisamenti del messaggio evangelico finalizzati non solo ad accogliere i giovani con tendenze omosessuali – come del resto prescrive il Catechismo della Chiesa cattolica, che chiede di trattarli «con rispetto» evitando nel modo più assoluto «ogni marchio di ingiusta discriminazione» (CCC, n. 2358) – ma a legittimare lo stile stesso di vita gay come qualcosa di cristianamente accettabile.

Leggi