Daily Archives

20 maggio 2019

Nuove norme per tutta la Chiesa contro chi abusa o copre

By | Notizie Chiesa

Il Motu proprio di Francesco “Vos estis lux mundi” stabilisce nuove procedure per segnalare molestie e violenze, e assicurare che vescovi e superiori religiosi rendano conto del loro operato. Introdotto l’obbligo per chierici e religiosi di segnalare gli abusi. Ogni diocesi dovrà dotarsi di un sistema facilmente accessibile al pubblico per ricevere le segnalazioni. Leggi

L’autista Uber licenziato perché pro life

By | Articoli Bioetica 2018

Se sei un autista non puoi essere contro l’aborto. Ecco l’ultima notizia dal mondo dei “diritti per tutti” ma che a quanto pare, in realtà, sono solo per alcuni. Eh sì, perché la libertà di pensiero e di parola a quanto pare è garantita solo a chi insegue i diktat del pensiero unico, tutti gli altri… licenziati e denunciati come il protagonista di questa triste storia. Leggi

I fascisti del libro

By | Attualità 2018

Ma davvero le idee fanno ancora paura? È mai possibile che si sia così ideologizzati da voler estromettere un editore dal Salone del Libro di Torino solo perché questo si definisce “sovranista” e edita scrittori, opinionisti e saggisti di destra? È drammatico, ma sì. L’editore Altaforte ha avuto l’ardire di mettere piede nel regno rosso dell’editoria e farsi un suo stand al Lingotto scatenando l’odio e le ripicche dell’intellighenzia di sinistra.

Leggi

Due governi, nessun governo

By | Attualità 2018

Le cronache politiche e, segnatamente, lo spettacolo offerto dai due partiti al governo – fratelli coltelli, li avevamo definiti –; è francamente desolante. Risse quotidiane che farebbero presagire insanabili rotture cui invece corrisponde un patto di potere irriducibile. Motivato da un crudo calcolo di convenienza che fa premio su principi e programmi proclamati come non negoziabili. Niente di nuovo, in verità. Alla radice del governo Frankenstein sta un vizio d’origine esso sì insanabile: un contratto di governo tra forze dichiaratamente alternative, anziché una visione comune (o comunque compatibile) della società e della direzione da imprimere al conclamato “cambiamento”.

Leggi

Il principe Harry supporta una lobby pro baby trans

By | Gender

L’organizzazione inglese Sirene, che si occupa di bambini trans per facilitarsi nella cosiddetta transizione di genere, ha annunciato che il principe Harry appoggerà tramite la Royal Foundation le loro attività. La direttrice di Sirene Susie Green ha così commentato: “Penso che sia sempre molto importante per i giovani vedere le persone autorevoli e credibili come il Principe Harry supportarli e aiutarli”. E così le lobby favorevoli al transessualismo dei bambini hanno trovato un testimonial reale. Leggi

Esperta di fisco licenziata per aver detto che “Gli uomini non possono diventare donne”

By | Gender

L’agenda per normalizzare il transgenderismo non prevede mezze misure. Basta chiedere a Maya Forstater, una femminista britannica, per altro progressista, che ha perso il suo lavoro presso un Think Tank internazionale per una serie di tweet e per un saggio in cui ha affermato che è la biologia a determinare il genere. Basato sulla scienza e sulla legge naturale, il suo psicoreato commesso sulla pubblica piazza, è costato alla Forstater il suo posto di lavoro. Di conseguenza, ha citato in giudizio il suo ex datore di lavoro per licenziamento ingiustificato basato su una politica restrittiva del suo diritto di libertà di parola. Leggi