Monthly Archives

marzo 2018

La crisi dell’uomo occidentale

By | Attualità 2018

“Certo, donna, tutto quello che dici è caro anche a me, ma avrei molta vergogna dei troiani e delle troiane dai lunghi pepli se restassi come un vile lontano dalla guerra. Né l’anima mia lo vuole: ho imparato a essere sempre coraggioso e a battermi nelle prime file dei troiani con grande gloria per mio padre e per me”. Leggi

Una mamma fuori dal comune: Anna Maria Taigi

By | Testimoni

Camminando, per la Roma sparita, ci si imbatte in tanti piccoli vicoli, illuminati e pieni di locali. Queste vie sono adatte alla vita notturna ed all’allegria, tipica dei ragazzi che amano stare fuori casa con gli amici. Siamo a Trastevere. Ma in questi luoghi, cosi variopinti ed allegri, si è aggirata una madre di famiglia, veramente eccezionale, che con la sua attività li ha fatti brillare di una più grande luce: Anna Maria Giannetti Taigi. Leggi

Rigore e diffidenza, la ricostruzione post sisma inceppata nelle maglie della burocrazia

By | Attualità 2018

La cronaca che arriva in questi giorni dalle zone dell’Umbria e delle Marche colpite dal terremoto del 2016 ha i toni di una farsa. Dopo il sequestro del centro polivalente di Ancarano, disposto dalla Procura di Spoleto agli inizi di gennaio, sono stati messi i sigilli anche quello di Norcia, quel famoso “Padiglione delle esposizioni” costruito grazie alle donazioni arrivate all’indomani del sisma che aveva raso al suolo la città di San Benedetto. Leggi

“Una culla per Amanda, così Paolo VI salvò nostra figlia”

By | Notizie Chiesa

La mamma di Amanda racconta il miracolo della figlia per intercessione del futuro San Paolo VI. Tutto ha inizio con una culla e un esame invasivo che causa la rottura della membrana. Poi le cure inutili e la tentazione dell’aborto: per la piccola non c’era speranza. Finché Vanna e Alberto non si presentano in ginocchio sotto la statua di Montini, di cui non avevano mai sentito parlare… “Questa è la nostra storia di salvezza e conversione, in cui tutte le pedine sono state mosse da fili invisibili”. Leggi

Al via la legislatura: il Paese è in attesa di qualcosa di nuovo e di serio

By | Attualità 2018

Senza la nevrosi strumentale delle riforme istituzionali, senza doversi arrabattare di riforma elettorale in riforma elettorale, si guardi alle cose da fare. E si chiamino le cose con il loro nome. Potrà venire così anche l’ispirazione per modellare equilibri e formule nuove per tempi nuovi. Abbiamo bisogno allora di prospettiva, di tempi congrui, per affrontare alcune priorità di cornice. Leggi