Daily Archives

3 aprile 2018

Il mercato dei dati digitali. Il prezzo siamo noi

By | Web e Comunicazione

Questa è una storia politica. Così politica, nel senso più alto del termine, che dovrebbe interessare tutti. Nessuno escluso. Tutto parte dalla società Cambridge Analytica e dal suo lavoro di “consulenza” per la campagna elettorale di Donald Trump, basato sull’uso improprio dei dati personali di 50 milioni di persone. Parte da lì, ma va ben aldilà e coinvolge così pesantemente Facebook da avere provocato a Wall Street, un tonfo del titolo della società di Zuckerberg. Leggi

Dove i cristiani sono tribulati ma non schiacciati

By | Libertà Religiosa

“Tribolati ma non schiacciati”, i cristiani perseguitati, testimoni di fede e speranza, non si arrendono al male. In Indonesia, nel sud dell’isola di Sumatra, il 4 marzo monsignor Aloysius Sudarso, arcivescovo di Palembang, ha benedetto una cappella appena ultimata, intitolata a San Zaccaria, eretta in un villaggio. Leggi

Chi si scandalizza per il caso Facebbok-Cambridge Analytica è scemo o mangia sassi

By | Web e Comunicazione

Alcune utili letture da fare (e domande da farsi) sul caso che sta trascinando nel fango il colosso social di Mark Zuckerberg.
Sul caso Cambridge Analytica, lo scandalo che in questi giorni sta mandando a picco le azioni di Facebook (e di conseguenza quelle di altri social network) e che sta producendo un bel danno di immagine a Mark Zuckerberg, ci sono alcune utili letture da fare. Leggi

“Mi offrono ‘morte assistita’ ma non l’assistenza a vivere”

By | Articoli Bioetica 2018

Foley, canadese affetto da patologia neurodegenerativa, ha denunciato il sistema sanitario che gli ha offerto come soluzione l’eutanasia: quando Foley ha rifiutato le cose si sono complicate, dimostrando che se la morte diventa diritto chi soffre si trova non solo a dover combattere la malattia ma anche un sistema che non riconosce più il valore assoluto di ogni vita. Leggi