Daily Archives

5 novembre 2019

Come i diritti gay danno più potere ai ricchi

By | Gender

Nei prossimi giorni la Corte Suprema degli Stati Uniti dovrà decidere su un tema scottante e con possibili future implicazioni sociali di grande impatto: tre casi individuali con caratteristiche simili di presunta discriminazione nei confronti di omosessuali e transessuali in ambito lavorativo. Leggi

Un ritiro spirituale per la guarigione della sindrome post-aborto – Patologia che può colpire le madri che hanno fatto ricorso all’Ivg

By | Articoli Bioetica 2018

Si svolgerà dall’8 al 10 novembre a Bologna il ritiro d’autunno “L’abbraccio della misericordia dopo l’aborto”, promosso da “La Vigna di Rachele”, apostolato internazionale da dieci anni attivo anche in Italia, che invita chi porta sulle spalle la dolorosa esperienza dellinterruzione di gravidanza, a fare esperienza dell’abbraccio della misericordia attraverso un ritiro spirituale per la guarigione post-aborto. Leggi

Si stava meglio quando si stava peggio! Oppure no?

By | Attualità 2018

Si stava meglio quando si stava peggio. O forse no? Lo sentiamo dire spesso. Eppure non è altro che una nostra percezione. Le cose stanno spesso in maniera molto diversa da come le percepiamo. Abbiamo già analizzato la differenza tra realtà e percezione della realtà osservando alcuni fenomeni partendo da dati oggettivi. Ed è sempre partendo dai dati che possiamo misurare e confrontare la portata di determinati eventi o fenomeni. Leggi

Le sfide dell’epoca metropolitana. La società post-familiare dei «creativi»

By | Attualità 2018

Sociologi, demografi, economisti, giornalisti concordano: viviamo in un’epoca metropolitana, che nell’arco di pochi decenni (due, al massimo tre) vedrà il settanta per cento della popolazione mondiale vivere nei grandi centri urbani, i luoghi ideali di aggregazione di quella che il sociologo Richard Florida ha brillantemente definito la «classe creativa », quella che include le persone specializzate nella nuova economia digitale, appassionate di innovazione, ansiose di elaborare tecnologie sempre più avveniristiche e avanzate e sempre meno interessate alle forme tradizionali di aggregazione sociale (la famiglia e le parentele, le chiese, le scuole, i partiti). Leggi