Daily Archives

9 Marzo 2020

Tra nazisti e pedofili, il social russo VKontakte che sfugge a ogni regola

By | Web e Comunicazione

Una prateria senza limiti o codici morali, dove professare liberamente ideologie fasciste o neonaziste, vendere armi o trafficare materiale pedopornografico. Il social network russo VKontakte è tutto questo e molto altro, complici anche i blandi controlli e dalle maglie ben più larghe rispetto ai concorrenti occidentali. Il Facebook russo vanta una platea di circa 400…

Leggi

«La Chiesa cattolica fa migliore il mondo»

By | Notizie Chiesa

Ciò che è e fa la Chiesa, in ragione di Cristo, è indispensabile per il mondo intero. ‘Contra factum non fit argumentum’. Nessuna organizzazione nel mondo fa più lavoro nei settori dell’istruzione, della sanità, della riduzione della povertà, della cura della Chiesa cattolica, molti spesso grazie agli ordini religiosi.

Leggi

Da “costruttori del Bene Comune” a “portatori di borracce”. L’attuale ruolo dei cattolici in politica

By | Attualità 2018

Nel periodo che precede le elezioni, siano esse amministrative piuttosto che regionali o politiche, si riaccende un tema che merita attenzione e che più spesso dovrebbe essere al centro della riflessione di tutti coloro che si adoperano per il Bene Comune: il rapporto tra i cattolici e la politica. Questo mio articolo, volutamente pubblicato al termine della ultima tornata elettorale[1], vuole essere un breve contributo all’attuale dibattito che, troppo spesso, scende in logiche partitiche o faziose senza tenere nella dovuta considerazione l’importanza dell’insegnamento Magisteriale della Dottrina sociale della Chiesa.

Leggi

RELIGIONE – La Messa è essenziale per il bene comune

By | Coronavirus

Nel valutare la sospensione delle Messe “per il bene comune”, abbiamo visto che i cattolici si dividono in tre gruppi (clicca qui): c’è chi approva perché con la lotta umana al coronavirus il trascendente non c’entra nulla e i miracoli sono superstizioni; c’è chi
disapprova perché la Messa ha anche un valore civico di produzione di solidarietà orizzontale molto utile nei momenti difficili; c’è chi disapprova per motivi più radicali, perché pensa che anche per contagi ed epidemie i giochi veri si svolgano in Cielo, con
effetti poi ridondanti anche sulla terra.

Leggi

TESTIMONE – La lettera. «Non mi fai paura». Un malato di distrofia muscolare scrive al Coronavirus

By | Coronavirus

L’Unione italiana lotta alla distrofia muscolare (Uildm) ha diffuso una lettera-provocazione scritta da Gianni, un malato che si rivolge direttamente al virus «per portare il focus sulle persone più vulnerabili, come chi ogni giorno si confronta con una malattia neuromuscolare». Sono le persone fragili, dagli anziani ai disabili, a pagare il prezzo più alto di questa emergenza. Quelle da tutelare, e ascoltare, di più.

Leggi