RACCONTI DI UN PELLEGRINO RUSSO

By 29 giugno 2018Libri

RACCONTI DI UN PELLEGRINO RUSSO

Questo poema russo è, contemporaneamente, fiaba poetica e trattato spirituale. Il pellegrino, risoluto a procedere per villaggi e foreste, alla ricerca del significato delle parole dell’apostolo Paolo “Pregate senza intermissione”, viene soccorso da uno starets che, come fosse il genio della fiaba, gli consegna la “formula magica” – l’antica invocazione del Nome di Cristo – e due talismani, un libro e un rosario. L’autore di questi racconti è ignoto. Secondo la tradizione sarebbe un contadino della provincia di Orel che, al ritorno dalla Terra Santa, si sarebbe fermato sul monte Athos per scrivere la storia del suo viaggio

(Bompiani, pp. 368,  €. 12,00)