Per non dimenticare… L’abuso contro la Celebrazione Eucaristica

By 23 Luglio 2020Coronavirus

Il carabiniere gli porge il telefono spiegando che c’è il sindaco che vuole parlargli, ma don Lino Viola non si scompone, anzi: “Ora non posso, stiamo pregando. Questo è abuso di potere”. Domenica 20 aprile a Gallignano, frazione di Soncino (Cremona), i carabinieri hanno cercato di interrompere la messa in corso nella chiesa di San Pietro Apostolo: una quindicina i presenti, tutti multati. Il parroco non ha voluto interrompere la celebrazione nonostante il carabiniere sia arrivato fin sull’altare per chiedergli di farlo.