Nasce Miracle, un social network per cattolici

By 23 gennaio 2019Web e Comunicazione

Cinque ragazzi hanno ideato una app per mettere in contatto tra loro i fedeli ed aiutare le parrocchie.

Un modo per mettere in contatto i cattolici nello sterminato e variegato mondo virtuale. Questa l’idea partorita da cinque ragazzi – Alexandru, Fabio, Federico, Luca e Simone – che hanno lanciato un vero e proprio social network indirizzato ai fedeli e che punta a creare un legame solidale tra loro anche via web. Si chiama Miracle ed è anche un’app disponibile gratuitamente sia su Apple che su Android.

Lo scopo

L’obiettivo dichiarato è quello di aiutare le parrocchie e favorire la comunicazione tra di esse. Luca, uno dei fondatori, parla così del progetto: “Le due principali finalità sono, aiutare le comunità cattoliche a rimanere unite e a rafforzarsi ed aiutare fisicamente le parrocchie e sostenersi in sicurezza“. In che modo? L’ideatore spiega: “A disposizione dei fedeli abbiamo progettato (e stiamo continuando a migliorarla) una piattaforma social dedicata, cercando di creare uno spazio dedicato che contenesse funzionalità utili alla quotidiana vita cristiana; come una bacheca per comunicare e interagire con preghiere e amen, una sezione per il rosario e (in arrivo) una sezione di notizie, curiosità, bibbia, eventi e altre informazioni utili sul mondo cattolico”.

Supporto alle parrocchie

Il sostegno concreto alle parrocchie, invece, si materializza così: “I luoghi di culto – chiarisce Luca – possono essere ‘amministrati’ dal parroco o da altri moderatori di fiducia. Per aiutare il sostentamento abbiamo realizzato ‘WeBelieve’, un sistema di “offerte” sicuro e tracciabile, tramite l’accensione di candele virtuali. Tutto è gestito dalla Onlus Aslan che, tramite questo servizio, provvede a destinare le offerte degli utenti ai luoghi di culto prescelti”. Un nuovo modo, dunque, di fare comunicazione tra fedeli ed anche un supporto per le comunità, specialmente quelle più piccole. D’altronde, il mondo virtuale è diventato un imprescindibile luogo dove concentrare quel progetto di “nuova evangelizzazione dei popoli” in cui credeva tanto San Giovanni Paolo II. Per sapere di più su “Miracle” è possibile anche visitare il sito internet dove è spiegato dettagliatamente il meccanismo di funzionamento della app.

8 gennaio 2019

https://www.interris.it/diocesi-news/nasce-miracle–un-social-network-per-cattolici